torna su
12/12/2019
12/12/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

L’Allieva, la nuova fiction di Rai 1 in onda dal 27 settembre

Con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale, dai libri di Alessia Gazzola

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 20/09/2016 ore 12:09
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:36)

L’Allieva arriverà su Rai 1 martedì 27 settembre alle 21:15 ed è una nuova fiction prodotta da Endemol Shine Italy e tratta dai romanzi di Alessia Gazzola (editi da Longanesi). La protagonista è Alice Allevi, una specializzanda in medicina legale, appena 26enne che si divide fra gli studi, una passione per risolvere gli omicidi e qualche problema nella vita privata. Diretta da Luca Ribuoli completano il cast Lino Guanciale, Gabriele Aita (gli interessi amorosi di Alice/Alessandra), Martina Stella, Francesca Agostini, Ray Lovelock, Giselda Volodi e Pierpaolo Spollon

Girata a Roma nel 2015, la fiction approda finalmente in TV: L’Allieva è una declinazione “giovane” del giallo rosa, il genere che è stato lanciato da Rai 1 in fiction di successo come Provaci ancora Prof! (prodotta sempre da Endemol Shine Italy). “Ci siamo basati sul patrimonio dei libri di Alessia Gazzola, tre dei romanzi così ricchi, pieni di vita come Alessia, tradotti in varie lingue sono un patrimonio e una responsabilità: dovevamo rappresentare l’universo di Alessia al meglio. Endemol Shine Italy aveva già rinnovato il genere del giallo rosa con Provaci ancora, Prof! Adesso abbiamo una serie che affronta un mondo diverso: gli specializzandi in medicina, i 30enni e la bellissima protagonista femminile dei romanzi, un personaggio fuori da tutti i cliché”, ha detto Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction.

L’Allieva porta una ventata di freschezza nel palinsesto di Rai 1, la regia, la storia, i protagonisti sembrano tutti strizzare l’occhio a una serialità made in USA di straordinario successo. Ad aiutare la fiction anche una colonna sonora vicina ai giovani, le canzoni originali di L’Allieva sono state realizzate da The Shalalalas, autori della sigla A Week. Alice vive al Pigneto, in una casa riconoscibilissima, e si barcamena fra le difficoltà di una generazione che si riconoscerà nella fiction in onda su Rai 1 dal 27 settembre con sei puntate. “Volevamo che fosse credibile e coerente e molto fresco, volevamo descrivere una generazione che fa fatica rispetto ai 30enni”, ha continuato Andreatta.

c.la.

Massimo Del Frate, responsabile della produzione fiction di Endemol Shine Italy, ha raccontato che con L’Allieva è stato un colpo di fulmine: “Ero in libreria, ho visto il libro e l’ho letto e ho deciso di passarlo in una versione televisiva”. I libri da cui è tratta L’Allieva sono in realtà tre romanzi di Alessia Gazzola: L’Allieva, Sindrome da cuore sospeso e Un segreto non è per sempre, tutti editi da Longanesi. Alessia Gazzola ha anche preso parte alla stesura della sceneggiatura. A dare il volto alla protagonista è Alessandra Mastronardi: “Alice rappresenta con complessità una generazione che non è degnamente rappresentata in TV, la protagonista è Alessandra, al provino ha illuminato la TV e da lì è nato tutto”, ha continuato Andreatta. Dopo la protagonista c’era da convincere il regista Luca Ribuoli: “Rai me l’ha proposto e all’inizio non capivo perché non avevo letto il libro, poi l’ho fatto: ho pensato fosse un romanzo bellissimo con personaggi scolpiti bene e ho deciso di accettare”. Trovata la protagonista, Alessandra “abbiamo minato i suoi difetti, abbiamo giocato sulla psicologia ed è lei ad avere il personaggio sulle spalle, lei è sempre presente gli altri reagiscono a quello che fa. Alessandra ha girato per tutti i 102 giorni senza mai fermarsi”.

A parlare finalmente è Alessandra Mastronardi, la protagonista: “Devo tutto a loro, produttori e cast, è stato un viaggio durato sei mesi, c’era molta energia, una voglia di fare e vivere. Non c’è stata mai stanchezza, c’era molta voglia di fare ed energia. Volevamo portare Alice sullo schermo senza avvertire l’impegno che c’è stato dietro. Alice è un personaggio nuovo per le fiction  italiane, per alcuni è Bridget Jones, ma per me è diversa, ha tante sfaccettature, la storia poi è un giallo, una storia d’amore, una commedia, una storia di famiglia: un microcosmo. Devo ringraziare Alessia per averlo creato, ma mi rendo conto che è una responsabilità immensa che mi ha terrorizza. Chi la letto i libri ha in mente una sua Alice, spero che la amino come quella dei romanzi”.

Lino Guanciale è lo str… professore Claudio Conforti: “Ho frequentato il mondo universitario e non ho fatto fatica a trovare ispirazione per il mio ruolo. Frequentando l’Istituto ci siamo resi conto che si fa una vita concentrazionaria con dinamiche a cui è difficile sottrarsi. Conforti usa il potere che ha per attrarre le donne, io persone così le ho conosciute”. Guanciale ha però sottolineato che Conforti non è simile a Enrico Vinci, il personaggio che interpretava in Non dirlo al mio capo: “Enrico è un solitario, cerca la redenzione, Conforti è un sadico ed è felice così, ma ci sarà un momento in cui i due saranno accomunati”.

Dario Aita è Arthur, protagonista di un colpo di fulmine con Alice: “La nostra storia è turbolenta: Arthur segue le sue passioni, vuole essere un reporter e questo lo porta lontano da lei. Alice che ne sente la mancanza si fa assalire dai dubbi ed ecco entrare il terzo incomodo Claudio”.
Alessia Gazzola ha preso parte al progetto e sembra soddisfatta del risultato: “Ho visto la prima puntata cento volte, la so a memoria. Non saprei trovare delle ombre. Alessandra è la migliore Alice possibile. La sua fisicità, il suo sguardo erano molto importanti per incarnarla. Sposo integralmente la produzione, tanto che per il prossimo romanzo mi sono ispirata a L’Allieva!”

In conclusione, Alessandra Mastronardi ha tranquilizzato il pubblico: “Non ho alcuna intenzione di intraprendere la carriera di medico legale, però è divertente che i veri medici legali siano affascinati dai cadaveri, come per esempio Lara, la mia amica nella fiction”.
L’Allieva vi aspetta su Rai 1 il 27 settembre alle 21:15.
 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21750 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014