torna su
17/10/2019
17/10/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Al posto tuo, il cast parla della commedia di Max Croci

Luca Argentero, Ambra Angiolini, Stefano Fresi nel film in sala il 29 settembre

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 27/09/2016 ore 21:48
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:37)

Al posto tuo è il secondo film di Max Croci e arriverà in sala il 29 settembre. I protagonisti del film Luca Argentero, Stefano Fresi, Ambra Angiolini, Serena Rossi e Fioretta Mari hanno parlato a Radiocolonna del film. Al posto tuo racconta la storia di due uomini completamente diversi: Luca è bello, arrogante e ha una vita e una casa perfetta, mentre Rocco è un padre di famiglia con casa in periferia e moglie e tre figli a carico. Per un assurdo gioco di ruolo aziendale, i due devono scambiarsi le proprie vite e mettersi nei panni degli altri.

Al posto tuo può essere definita come un buddy movie italiano: “Il cinema per me è sempre stato una piacevole, magnifica ossessione e sono stato un nerd, quindi mentre gli altri fuori giocavano io mi guardavo vecchi film del genere o andavo in sala. Questo è il mio secondo film, quello più temuto, uno spauracchio, ma l’ho iniziato prima dell’uscita del primo Poli opposti. Mi interessa un buddy movie, questo sottogenere che ha per protagonisti due antagonisti e poi è stato un piacere lavorare con questo genere e con un cast del genere”.

Presenti alla conferenza stampa i due protagonisti principali Luca Argentero e Stefano Fresi, insieme ad Ambra Angiolini, moglie di Rocco/Fresi, Grazia Schiavo, Serena Rossi e Fioretta Mari “vestita di rosso come Hillary Clinton, mi piacerebbe stare al posto suo, vorrei che una donna cambiasse il mondo”. Tutti gli attori hanno riempito di lodi il regista Max Croci che è al suo secondo film, il primo tratto da un soggetto non suo: “Se c’è un’idea forte, m’interessa… lavorare poi con questo cast, Al posto tuo l’ho affrontato con gioia, è stata una splendida esperienza”.

Al centro del film lo scambio di vite fra i due protagonisti Luca Argentero e Stefano Fresi, per l’attore romano  “è stata una sfida divertente con la coscienza che neanche i calzini di Argentero mi staranno. Sono diverso dal mio personaggio, ero vestito da soggetto ma in comune con lui ho una casa fuori Roma, un figlio, e tutte le amanti di Argentero che chattano con me… Abbiamo giocato a fare questo gioco”.

Luca Argentero, invece, descrive così il suo personaggio: “È un egosintonico, cattivo non mi ci vedo. Mi sono avvicinato a questo progetto con una gioia intrinseca di fare progetti di commedia. Se leggo qualcosa che mi piace, sposo il genere. Avevamo appena finito di girare Poli opposti e ho subito iniziato questo film, mi fidavo di lui da diversi punti di vista: lavorativo, umano e artistico. Anche se il sì è arrivato dopo che ho saputo che c’era anche Stefano, avevamo già lavorato insieme e il regalo più grande che potevo farmi era il confronto con lui”.

Ambra Angiolini interpreta Claudia la moglie di Fresi che accoglie in casa “il cadeau” Luca Argenterò: “Sono la moglie di un ‘egosintonico’ e di un ‘leprotto soggettone’. Mi ritrovo Argenterò e Fresi a casa senza far nulla. Con Max Croci abbiamo lavorato a tutto, credo abbia girato il video della mia Prima comunione, se c’è lui, ci sono anch’io. Il ruolo è piccolo, ma speciale. Mi assomiglia tantissimo, ho tre figli stupendi… facevamo parte di una vera famiglia”.

Una vera famiglia è quella del cast di Al posto tuo, tutti gli attori elogiano la regia di Max Croci e l’ambiente che si respirava sul set: “Sono al nono mese di gravidanza, forse partorirò qui, ma ci tenevo a esserci”, ha detto Serena Russo. Fioretta Mari che dà il volto a Erminia, la madre di Ambra/Claudia, ha detto: “Mi avevano proposto un ruolo da co-protagonista, ma ho scelto di diventare amica di Marilù Paguni (produttore artistico, ndr). Per la dolcezza di questa creatura (Argentero) e la bravura di Stefano e la dolcezza di Ambra, per lavorare con gente così. Arrivavo sul set la mattina ed ero felice, a fine serata ero triste. Poi il mio cane è stato bravissimo. Spero che voi amiate il film come l’abbiamo amato noi e traspare l’odore, la purezza di una commedia all’italiana. Mi sono vestita di rosso in onore a Hillary Clinton, spero che vinca ha la serenità e la pace per far vedere quanto valgono le varie donne”.

Grazia Schiavo è il ciclone Ines, vicina di casa di Luca/Rocco: “Spero che Max faccia una serie su Ines, ero alla mia terza esperienza con Croci, un po’ come Ambra. Un corto, poi Poli opposti e oggi questo film, il cinema è anche un po’ una famiglia”. Anche Serena Russo si è sentita in famiglia: “Il mio personaggio è una sorta di pin-up, una tipo simpatica che prova un’attrazione/repulsione per Luca, uno stronzo, uno sciupafemmine. Anna contribuisce a cambiarlo”. Un regista amatissimo anche se troppo precisino, tanto che non ama molto se s’improvvisa: “Sul set arrivo preparato, però se sono idee geniali, sono ben accette”.

A produrre il film, la stessa coppia di Poli opposti, stessa squadra, stessi protagonisti… Al posto tuo è una commedia godibile che uscirà al cinema il 29 settembre, distribuisce 01 Distribution.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21313 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014