torna su
20/10/2020
20/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

On The Road Film Festival, dal 23 al 29 ottobre

Appuntamento dedicato al cinema indipendente

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 21/10/2016 ore 11:56
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:40)

Il cinema indipendente è donna. Lo dimostra a pieno titolo l’elenco dei titoli della sezione competitiva The Road (che accoglie lungometraggi e mediometraggi, fiction e documentari), il concorso principale dell’imminente quarta edizione dell’On the Road Film Festival di Roma. Oltre 3000 le pellicole candidate a far parte della rosa dei dodici lungometraggi in competizione, dei quali sei diretti da donne o con donne protagoniste. Apertura all’insegna di una campionessa, (Chantal Ughi), ex attrice e modella, oggi campionessa di boxe thailandese, protagonista di Ciao Amore. Vado a combattere di Simone Manetti. Chiusura all’insegna di alcune artiste capaci di trasformare le loro patologie invalidanti in potenti molle creative in Shoulder the Lion della regista polacca Erinnisse Heur (che ha diretto film a quattro mani con il regista Patryk Rebisz).

La forza delle donne, anche in Riso alla cantonese della regista Mia Ma, storia di Mia e di sua nonna in una Parigi dove non tutti parlano la stessa lingua, neppure loro, pur vivendo sotto lo stesso tetto; anche nella visione personale e drammaticamente poetica della regista francese Manuela Morgaine (Another World). E’ la compositrice e cantante di fama mondiale Fatoumata Diawara, una delle principali protagoniste di Mali Blues, straordinario viaggio sonoro in una delle più interessanti scene musicali contemporanee, oggi minacciata dal fondamentalismo islamico. Co-dirige (assieme al regista Yunus Emre Aydin) Istanbul Makami, Ozlem Sariyildiz, regista turca alle prese con cinque storie accomunate dalla paura di inseguire i propri sogni.

Sarà, dunque, un’edizione, molto “femminile” la IV edizione dell’On The Road Film Festival, un trionfo di cinema indipendente internazionale con una vocazione itinerante, per la sua predilezione al tema del viaggio e quel suo muoversi tra Roma (negli spazi dello storico Cinema Detour di Via Urbana 107) e l’intero Lazio.

Appuntamento al Cinema Detour dal 23 al 29 ottobre prossimi, con una settimana dedicata alle sezioni in concorso, vera e propria vetrina per cinema indipendente da ogni parte del pianeta. Il tema di questa edizione – tracce, memorie, incontri – intende mettere a fuoco la necessità del viaggio come esperienza di contatto, di superamento, di interrelazione con l’altro e con il paesaggio. Due le sezioni competitive: The Road, che accoglie lungometraggi e mediometraggi, fiction e documentari, e ShortCuts dedicato al cortometraggio.

Quanto al Fuori Concorso, ancora due sezioni. Off the Map con un focus sulla grande scuola del cinema d’animazione polacco in collaborazione con il Festival O!pla; dall’altro, Across Borders, incontri di confine tra cinema, arte, letteratura, musica, con sonorizzazioni di film eseguite dal vivo, masterclass, laboratori per le scuole.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23920 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014