torna su
22/10/2020
22/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Da Captain Fantastic a È solo la fine del mondo, i film del weekend

Escono anche Shut In, La festa prima delle feste, Non c’è più religione e Una Vita da Gatto

Avatar
di Chiara Laganà | 2016-12-7 7/12/2016 ore 12:57

È solo la fine del mondo

Uscite cinematografiche anticipate a oggi – per via del ponte – in sala trovate: la famiglia sui generis di Captain Fantastic, la nevrotica di È solo la fine del mondo, il thriller Shut In con Naomi Watts, Kevin Spacey in versione felina in Una Vita da Gatto, il miglior party di Natale aziendale in La festa prima delle feste; il presepe vivente di Non c’è più religione; il ritorno del Babbo Bastardo e in diretta la prima della Scala con Madama Butterfly.

Captain Fantastic, Matt Ross
con Viggo Mortensen, George McKay, Samantha Isler, Annalise Basso, Trin Miller, Nicholas Hamilton
Ben e sua moglie hanno scelto di far crescere i 6 figli lontani dalla società nelle foreste del Nord America per trasformarli in adulti straordinari. Fra una battuta di caccia e una lezione su Marx, i sei sono cresciuti in un ambiente fortemente stimolante dal punto di vista fisico e intellettuale, ma totalmente diverso dalle città. Quando la madre muore, Ben decide di portare i sei figli al suo funerale, i bambini e Ben si scontreranno con la tanto criticata normalità, cosa succederà? Presentato alla Festa del Cinema di Roma, dove ha vinto il premio del pubblico, la famiglia sui generis di Captain Fantastic vi entrerà nel cuore.

È solo la fine del mondo, Xavier Dolan
con Gaspard Ulliel, Vincent Cassel, Nathalie Baye, Léa Seydoux, Marion Cotillard
Louis, uno scrittore di successo, manca da casa da 12 anni, torna per comunicare una notizia molto importante. Una volta arrivato ritrova la sorella minore Suzanne, lo scontroso fratello Antoine, la dolce cognata Catherine e l’amata madre. Una volta varcata la porta di casa, Louis ritrova le dinamiche che l’avevano fatto scappare anni fa. Un cast spettacolare per l’ultimo capolavoro del precoce talento Xavier Dolan, premiato a Cannes con il Gran Premio della Giuria. Tratto dalla pièce teatrale omonima di Jean Luc Lagarce, uno degli autori più amati e rappresentati in Francia scomparso precocemente, a causa dell’AIDS, a 38 anni. Ottimo film, meravigliosa la colonna sonora.

Una Vita da Gatto, Barry Sonnenfeld
con Kevin Spacey, Jennifer Garner, Christopher Walken, Robbie Ammer
Il miliardario Tom Brand è molto preso dal suo lavoro e non fa tutto per farsi amare: tratta male i dipendenti, specie il figlio assunto e relegato in uno sgabuzzino, arriva tardi al compleanno della figlia, e la seconda moglie inizia a non giustificarlo più. La figlia vuole un gatto per il compleanno, Tom finisce nel negozio Purrkins e compra un felino, durante una tempesta un fulmine li colpisce entrambi: Tom si risveglia nel corpo del gatto, mentre il vero Tom è in coma. Il gatto viene adottato dalla sua famiglia e dopo un periodo di assestamento, diventerà l’amatissimo gatto dei Brand. Ma riuscirà Tom a svegliarsi dal coma?

La festa prima delle feste, Will Speck & Josh Gordon
con Jason Bateman, T.J. Miller, Olivia Munn, Jennifer Aniston, Courtney B. Vance, Kate McKinnon
Cosa fai quando la tua sorella perfida minaccia di chiudere l’ufficio di cui sei l’amministratore delegato? Per guadagnare l’ok di un cliente fondamentale, Clay, Josh e Tracey organizzano la più grande e chiassosa festa di Natale, festa che ben presto si trasforma nell’evento dell’anno. Caroline, la sorella non deve saperlo, se si spendono soldi per organizzare quest’inutile party chiuderà per sempre la sede di Zenotek di Chicago. Cast di star della commedia per questo divertente film diretto dai registi di Blades of Glory.

Non c’è più religione, Luca Miniero
con Claudio Bisio, Alessandro Gassmann, Anna Finocchiaro
A Porto Buio, la città del presepe vivente, la ricreazione della nascita di Gesù è una cosa seria. Peccato che il bambinello abbia 12 anni e sia in sovrappeso, il sindaco Cecco decide di trovare un neonato altrove. Dall’altra parte dell’isola fra la comunità musulmana capeggiata dall’ex amico Marietto, oggi noto come Bilal. La sua Aida è incinta e il presepe diventa multietnico e multiculturale, come tutto Porto Buio. Insieme a Cecco, anche Suor Marta prova a convincere i musulmani e il vescovo: Marta, Bilal e Cecco erano inseparabili ma cosa è successo per terminare la loro amicizia. Porto Buio si ritroverà ben presto con… due bambinelli. Ultimo film di Luca Miniero, ma non chiamatela commedia sulla religione.

Shut In, Farren Blackburn
con Naomi Watts, Oliver Platt, Charlie Heaton, David Cubitt, Jacob Tremblay
Mary Portman è una psicologa infantile che vive con il figlio adolescente tetraplegico, William. Quando visita un giovanissimo paziente, Tom, la dottoressa decide di prenderlo a vivere con lei e William per evitare al bambino lo choc di un trasferimento. Tom scompare una notte nel corso di una tempesta di neve, viene dato per morto e Mary si dispera. Vittima degli incubi, la sua casa si popola di una strana presenza: graffia William, le rende la vita impossibile. Si tratta di Tom?

Babbo Bastardo 2, Mark Waters
con Billy Bob Thornton, Kathy Bates, Tony Cox, Christina Hendricks
Il ritorno del peggiore Babbo Natale del mondo: Wille Soke, aiutato dal fido Marcus, veste i panni di Santa Claus in una festa organizzata da una donna che è il suo opposto. Alla festa un bambino in sovrappeso lo farà forse ricredere sul Natale.

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
748 articoli

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014