torna su
13/05/2021
13/05/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Morta Dolores O’Riordan, addio alla voce dei Cranberries

La cantante aveva 46 anni, l’anno scorso la band cancellò un tour a causa delle sue condizioni di salute. La sua voce era uno dei simboli degli anni ’90

Avatar
di Chiara Laganà | 2018-01-15 15/01/2018 ore 19:26

Dolores O'Riordan era la voce degli anni 90

Dolores O’Riordan è morta, addio alla splendida voce dei Cranberries, la band irlandese che grazie alla sua voce (e ai suoi testi) divenne uno dei simboli degli anni ’90. Dolores O’Riordan aveva 46 anni, sono ancora sconosciute le cause della sua morte, confermata dal suo agente:

“La cantante era con la band irlandese The Cranberries era a Londra per una breve sessione di registrazione. Non ci sono dettagli ulteriori. I membri della sua famiglia sono sconvolti per aver scoperto la notizia e hanno richiesto la massima privacy in questo momento difficile”.

Dolores O’Riordan era nata in Irlanda nella contea di Limerick il 6 settembre 1971, la più giovane di sette figli. Nel 1990 vinse un concorso nazionale e divenne la voce del gruppo The Cranberry Saw Us, il primo nome della band irlandese che ha segnato gli anni ’90. Insieme alla band, pubblicò cinque album: Everybody Else Is Doing It, So Why Can’t We?, nel 1993, che conteneva Dreams e Linger, No Need To Argue, l’anno successivo, l’album che lanciò la band e conteneva Ode To The Family e la famosissima Zombie, To The Faithful Departed (1996), Bury The Hatchet (1999) e Wake Up and Smell The Coffee (2001), nel 2002 uscì un best of e l’anno dopo Dolores lasciò il gruppo per dedicarsi alla carriera da solista.

Nel 2007 Dolores pubblicò il suo primo album da solista, Are You Listening?, l’album contiene Ordinary Day, dedicata alla figlia Dakota. A seguire, nel 2009, il suo secondo disco, No Baggage, e nello stesso anno tornò a essere la voce dei Cranberries.

Nel 2017 la band irlandese aveva annunciato un atteso tour in Europa e negli USA, ma dal mese di maggio il concerto fu cancellato per le condizioni di salute della sua cantante, nel sito del gruppo si accennava a problemi con la sua schiena.

Dolores O’Riordan aveva tre figli Taylor Baxter, Molly Leigh e Dakota Rain, tutti e tre avuti con Don Burton, il marito dal quale si separò nel 2014.

Grazie alla sua voce e ai suoi testi, i Cranberries diventarono una delle band più amate e ascoltate degli anni ’90. Fra le canzoni più famose, Zombie, dedicata a un bambino vittima della situazione politica del Paese.

Un mese fa la cantante scrisse nella pagina Facebook della band dicendo che si sentiva meglio:

“Ciao a tutti, qui Dolores. Mi sento been! Ho fatto un paio di concerti, i primi negli ultimi mesi, ho cantato un paio di canzoni alla festa di Natale dello staff di Billboard a New York con la band. Mi ha fatto molto piacere, buon Natale a tutti i miei fans!. Baci!”.

La notizia della sua morte è stata pubblicata sulla pagina della band, qualche minuto fa.

Ecco alcune delle canzoni più belle di Dolores O’Riordan:

Linger

Dreams

Zombie

Ode to Family

Empty

Salvation

Animal Instinct

Ordinary Day

Analyse

https://www.youtube.com/watch?v=DaBWlBknNgs

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
748 articoli

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014