torna su
22/11/2019
22/11/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

All’asta la vestaglia di Sophia Loren in Una giornata particolare

Fu disegnata dallo stesso Ettore Scola, è uno dei capi in vendita di Finarte. Fra gli interessati anche il Museo del Cinema di Torino

Avatar
di Chiara Laganà | 2018-12-3 3/12/2018 ore 12:00

La vestaglia di Sophia Loren all'asta in una scena di Una giornata particolare

È uno dei capi più emblematici della storia del cinema italiano: la vestaglia indossata da Sophia Loren sul set di Una giornata particolare. Il capo è uno degli oggetti in vendita all’asta Finarte che si terranno a Roma il 10 e l’11 dicembre.

Come riporta l’Ansa, la vestaglia di scena è uno degli oggetti in vendita insieme al bozzetto di Ettore Scola, fu il regista stesso a disegnare il capo indossato durante il film da Sophia Loren. La vestaglia indossata da Antonietta nel film è stata ideata da Scola e realizzata dal costumista Enrico Sabbatini.

La base d’asta per acquistare il capo è di 18-20 mila euro e fra gli interessati c’è anche il Museo Nazionale del Cinema di Torino. La vestaglia è l’abito da casa che la protagonista usa – durante quasi tutto il film – per stare in casa ed un capo con delle sfumature di rosa e dei grandi risvolti che assumono un particolare significato nel capolavoro della filmografia italiana. 

Il capo è descritto nei minimi particolari nella sceneggiatura del film di Ettore Scola e nel bozzetto si legge che Scola aveva ben in mente come dovesse essere la vestaglia: tanto che venne lasciata al sole affinché i raggi solari la facessero apparire come più consumata ed è così che le sfumature originali divennero grigio-avorio, i due colori della fotografia scelta dal direttore Pasqualino De Santis. Un capo che trasforma Antonella come una “cappa” di un supereroe.

La vestaglia interessa al Museo Nazionale del Cinema di Torino, come riporta la Stampa, il presidente del Museo, Sergio Toffetti, ha manifestato l’interesse nell’acquisto sottolineando che si può comprare grazie ai risparmi del 2% conteggiati dal risparmio delle risorse del museo “della Mole”.

Il 10 e l’11 dicembre scopriremo chi si è aggiudicato la vestaglia, fra gli altri oggetti in vendita anche un anello posseduto da Edda Ciano.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
748 articoli

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014