torna su
23/05/2019
23/05/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

A 30 anni dalla morte, un francobollo dedicato a Sergio Leone

Il regista romano, morto nel 1989, la cui fama è legata alla riproposizione negli anni sessanta del genere western

Avatar
di Redazione | 2019-04-30 30/04/2019 ore 10:30

Un ritratto del regista Sergio Leone e la figura di un classico ”pistolero” sullo sfondo delle montagne della Sierra Nevada: così e’ ricordato il trentennale della morte del famoso regista in un francobollo emesso oggi. Il francobollo e’ valido per gli invii in posta ordinaria diretti in America, Asia ed Africa (il costo e’ di 2,40 euro) e la tiratura e’ indicata in 2,5 milioni di esemplari.

Sergio Leone, romano, e’ nato nel 1929 in una famiglia di artisti cinematografici ed e’ morto nel 1989. La sua fama e’ legata alla riproposizione negli anni sessanta del genere western (venne all’epoca coniato il termine, assai riduttivo, di ”spaghetti western” per sottolinearne la matrice italiana). Nacquero cosi’ film come ”Per un pugno di dollari” (1964, grazie al quale trovo’ fama un importante protagonista cinematografico come Clint Eastwood), ”Per qualche dollaro in piu’ ”(1965) e ”Il buono, il brutto e il cattivo” (1966). Nel 1967 Sergio Leone giro’ ”C’era una volta il west” (diffuso inizialmente in una versione ”accorciata”). Al 1971 risale ”Giu’ la testa”.

Nel 1984 Sergio Leone firmo’ ”C’era una volta in America”, storia di gangster e di amicizia in toni epici. A soli 60 anni un attacco cardiaco lo stronco’, mentre lavorava a vari progetti. Nel bollettino illustrativo dell’emissione i figli del regista ricordano che, ”alternando la lentezza del racconto alla fulmineità dei dettagli, i silenzi ai suoni della natura, scegliendo volti iconici, per non parlare del connubio unico che ha creato tra musica e immagini, Sergio Leone è diventato un punto di riferimento per un pubblico colto e per un pubblico vasto, confermandosi cineasta allo stesso tempo sperimentale e popolare, avanguardia amata e capita dalla massa”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20013 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014