torna su
05/06/2020
05/06/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Via gli oggetti preziosi a Gina Lollobrigida: “Ignobile”

“Vogliono farmi morire cosi’, non si fa neppure coi delinquenti”

Avatar
di Redazione | 2020-05-14 14/05/2020 ore 15:49

foto IPP/FS/MPI/Capital Pictures Westwood 29-01-2019

Gina Lollobrigida ha fatto sapere tramite il suo staff che su richiesta dell’amministratore di sostegno, e “a sua insaputa”, è stato emesso un provvedimento dal giudice tutelare che autorizza a prelevare dalla sua abitazione tutti gli oggetti preziosi: gioielli, quadri, suppellettili, mobili, lampadari. L’attrice 92enne ha replicato: “E’ ignobile. Hanno deciso di farmi morire in modo ignobile neanche come si farebbe con i delinquenti. In un paese civile non è tollerabile che avvengano dei soprusi così gravi e ingiusti”. Tutti i beni saranno riposti in un caveau o in deposito “a pagamento”. “Tale decisione – si legge nella nota – risulta assurda, in quanto priva la signora Lollobrigida della possibilita’ di godere di tutti i suoi beni che da sempre arredano la casa, costringendola a vivere nella sua abitazione, non solo in una inevitabile condizione di recarietà e evidente disagio derivante dall’asporto della mobilia, perfino dei lampadari, ma anche spogliata dei suoi ricordi, in quanto oggetti che l’hanno accompagnata nel corso della sua vita”

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22967 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014