torna su
20/09/2020
20/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Voleva impossessarsi del patrimonio di Gina Lollobrigida, rinviato a giudizio

Il processo è stato fissato per il prossimo primo dicembre davanti al tribunale monocratico

Avatar
di Redazione | 2020-07-9 9/07/2020 ore 17:00

foto IPP/FS/MPI/Capital Pictures Westwood 29-01-2019

Il manager e segretario tuttofare di Gina Lollobrigida, Andrea Piazzolla, è stato mandato a processo per l’accusa di circonvenzione di incapace. La decisione è stata del gup Emanuela Attura del tribunale di Roma. A fare scattare l’inchiesta penale è stata la denuncia del figlio e del nipote della Lollobrigida, Milko e Dimitri Skofic, che si sono costituiti parte civile con l’avvocato Michele Gentiloni Silveri.

Il processo è stato fissato per il prossimo primo dicembre davanti al tribunale monocratico.

Lo stesso Piazzolla in una nota ha spiegato: “Questo rinvio a giudizio per me è una grande opportunità dove finalmente potrò iniziare a chiarire tante cose”. E poi ha aggiunto: “Il nostro tempo è limitato! Bisogna saper apprezzare ciò che accade a prescindere che ci piaccia o meno. Essere grati alla vita, di questo si tratta”.

Piazzolla, nello specifico, e’ accusato dai pm di piazzale Clodio di avere sfruttato “lo stato di vulnerabilita’” dell’attrice, oggi 92enne, per allontanarla dai parenti e, secondo l’accusa, impossessarsi del patrimonio. Una serie di operazioni sospette che sarebbero andate avanti dal 2013 al 2018 ad opera di Piazzolla nel suo ruolo di curatore della societa’ che gestiva i beni dell’attrice, da circa un anno al vaglio di un amministratore di sostegno nominato dal giudice tutelare. Gli avvocati Michele e Alessandro Gentiloni Silveri, che assistono i familiari della Lollobrigida e autori della denuncia da cui sono partite le indagini, esprimono “soddisfazione per la decisione del giudice per le udienze preliminari”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23695 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014