16enne violentata, 31enne avrebbe pianificato la violenza

Convalida del fermo e misura cautelare in carcere per Giuseppe Franco

Convalida del fermo e misura cautelare in carcere per Giuseppe Franco, il trentunenne di origine calabrese accusato di aver stuprato una ragazzina di 16 anni, nella notte tra il 29 e il 30 giugno, in un prato nei pressi di piazzale Clodio. La decisione è stata presa oggi dal gip Giacomo Ebner. Accolta così la richiesta del pm Eugenio Albamonte. Secondo quanto sostenuto dal giudice nell’ordinanza, Giuseppe Franco “sembra aver pianificato la violenza: individua una ragazza palesemente minorenne, esibisce un tesserino per accreditarsi come rappresentante delle forze dell’ordine; persuade la minore esercitando la forza solo nei momenti in cui la ragazzina tentava di ribellarsi”. (fonte Omniroma)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna