Anarchici: molotov contro commissariato Prenestino a Roma

Le fiamme sono state subito domate e non vi sono stati danni alle auto parcheggiate.Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili del blitz.

Una molotov è stata lanciata nella notte nel piazzale del commissariato di polizia Prenestino a Roma. L’agente del corpo di guardia è intervenuto immediatamente dando l’allarme e riuscendo a spegnere le fiamme.

L’episodio è collegabile alla manifestazione di ieri sera nella Capitale, a sostengo dell’anarchico Alfredo Cospito, detenuto in regime di 41 bis e in sciopero della fame dall’ottobre scorso.

La manifestazione ha registrato numerosi episodi di tensione, un poliziotto è rimasto ferito, mentre in 41 sono stati denunciati dalle forze dell’ordine.

Nel piazzale, l’agente del corpo di guardia ha ritrovato la bottiglia incendiaria costituita da stracci con liquido infiammabile e uno stoppino artigianale.

Le fiamme sono state subito domate e non vi sono stati danni alle auto parcheggiate.Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili del blitz.

© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014