Birre artigianali: appuntamento da we food con we beer

Birrificio Terre di Faul e sapori homemade

We Food nelle Terre di Faul: la birra vien mangiando!

 

Il 10 aprile torna We Beer, l’appuntamento mensile con i birrifici artigianali italiani

 

Piatti homemade e birra artigianale: il connubio perfetto che contraddistingue We Beer, l’appuntamento mensile con i birrifici italiani ideato da We Food, modern homemade restaurant della Capitale.

Domenica 10 aprile i sapori intensi di We Food si fondono con le note avvolgenti del birrificio viterbese Terre di Faul, in una serata dedicata al luppolo e all’esaltazione del gusto!

 

Per la serata, abbinamenti inebrianti e ricchi di piacere per le papille gustative, allieteranno il palato e la mente con sapori ammalianti che arrivano dritti al cuore!

 

Accanto ad hamburger di angus australiano o irlandese e burger vegani, anche carne affumicata su legno di ciliegio e whisky e salmone affumicato su legno di melo, insalate, patatine con buccia a triplice cottura. Per i più golosi, una vasta scelta di dolci homemade della bakery come èclair, cheescake newyorkesi, panna cotta e delizie dello chef .

 

In abbinamento ai piatti di We Food, il Birrificio Terre di Faul, presenterà tre birre che uniscono tradizione e amore per il territorio a sapori d’oltreoceano.

 

TIBURZI – American Pale Ale dalla schiuma compatta che prende il nome dal brigante ed eroe popolare dell’alto Lazio Domenico Tiburzi. Il colore dorato con profondi riflessi ambrati, tipico dello stile, si presenta con una moderata-leggera velatura. Al naso emergono aromi dolci di pesca, mela, pera e leggero lime. Columbus, Cascade e Citra la batteria dei luppoli, cui si aggiunge il Calypso in dry hopping. Malti: Pilsener, Monaco, CarAmber. Prodotta con l`82% di orzo maltato, coltivato nella Tuscia viterbese.

 

MIDNIGHT SUNSET – Creme Ale fermentata a temperature basse ma con lieviti di alta fermentazione. Rappresenta un antico stile americano raro, nato per contrastare le basse fermentazioni con un profilo leggero e pulito. Al naso si alterna un leggero citrico del luppolo statunitense, usato in dry hopping che bilancia perfettamente la dolcezza dei malti. In bocca ha un amaro contenuto. Malti: Pilsener, Vienna, CaraPils, fioccato di mais.Luppoli: Columbus, Willamette, Cascade, Simcoe.

 

AMERICAN POP – American IPA molto secca con una beva elevata ed amaro delicato ma presente. La sua particolarità è che fa una luppolatura in continuo da 30 minuti, con gettate di luppolo Equinox e Simcoe ogni 5 minuti. Fa dry hopping di Sorachi Centennial ed Equinox che le danno dei sentori che vanno dal lime all’uva bianca. 6 gradi alcolici.

 

We Beer: l’incontro tra i sapori intensi dell’homemade di We Food e le note avvolgenti della birra artigianale!

 

La serata inizia dalle ore 19:00 – Per info e prenotazioni 064403324

 

We Food – Via della Lega Lombarda 28abc, 00162 Roma

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna