14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Expo 2015: Berlusconi, per niente preoccupato dall'inchiesta

(ASCA) – Milano, 9 mag 2014 – ”Non c’e niente che mi possa preoccupare”. Cosi’ l’ex premier Silvio Berlusconi sintetizza il suo stato d’animo dopo l’arresto del general manager di Expo e di altre 6 persone per un giro di tangenti negli appalti dell’esposizione universale che si terra’ l’anno prossimo a Milano. Berlusconi non e’ […]

(ASCA) – Milano, 9 mag 2014 – ”Non c’e niente che mi possa preoccupare”. Cosi’ l’ex premier Silvio Berlusconi sintetizza il suo stato d’animo dopo l’arresto del general manager di Expo e di altre 6 persone per un giro di tangenti negli appalti dell’esposizione universale che si terra’ l’anno prossimo a Milano. Berlusconi non e’ turbato per il fatto che il suo nome compaia diverse volte insieme a quello di Gianni Letta e di Roberto Maroni nell’ordinanza di custodia cautelare emessa ieri dal gip di Milano: ”Il mio nome nel bene e nel male – si e’ giustificato – c’e’ qualcuno che pronuncia tutti i giorni”. Alla domanda se l’inchiesta Expo si ripercuotera’ sui risultati di Forza Italia alle Europee, Berlusconi ha replicato: ”Non conosco gli ultimi sondaggi, ma non credo che influira’ su di noi”. fcz mau

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014