18 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Expo 2015: gip, Paris a cena da Berlusconi ad Arcore

(ASCA) – Milano, 8 mag 2014 – Angelo Paris, il manager responsabile dei contratti dell’Expo arrestato oggi insieme ad altre 6 persone nell’ambito di un inchiesta su presunte tangenti negli appalti Expo, e’ stato a cena ”il 3 febbraio 2014 ad Arcore dal Presidente”. Lo scrive il gip di Milano, Fabio Antezza, nell’ordinanza di custodia […]

(ASCA) – Milano, 8 mag 2014 – Angelo Paris, il manager responsabile dei contratti dell’Expo arrestato oggi insieme ad altre 6 persone nell’ambito di un inchiesta su presunte tangenti negli appalti Expo, e’ stato a cena ”il 3 febbraio 2014 ad Arcore dal Presidente”. Lo scrive il gip di Milano, Fabio Antezza, nell’ordinanza di custodia cautelare emessa questa mattina a carico di Paris e di altre 6 persone accusate di associazione a delinquere, corruzione e turbativa d’asta. Nel provvedimento, il giudice riporta diverse conversazioni relative a questa cena a Villa San Martino. Una risale al 22 gennaio, giorni in cui Fabrizio Sala, attuale sottosegretario della giunta Maroni con delega all’Expo e all’internazionalizzazione delle imprese, ”contatta Paris al telefono per raccogliere la sua disponibilita’ per una cena da organizzare ad Arcore dal Presidente insieme ad una trentina di amministratori ed imprenditori. Paris – si legge ancora nell’ordinanza firmata dal giudice milanese – assicura la sua adesione al progetto, rimettendosi all’interlocutore per una piu’ puntuale definizione dell’evento”. fcz cam

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014