19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Expo 2015: legali Luigi Grillo chiedono i domiciliari, ''e' over 70''

(ASCA) – Milano, 3 giu 2014 – Un uomo di 71 anni come Luigi Grillo non puo’ continuare a restare in carcere. Si e’ basata soprattutto su questa argomentazione la linea difensiva degli avvocati Salvatore Pino e Andrea Corradino, difensori di Luigi Grillo, che hanno chiesto al Tribunale del Riesame di Miano di concedere i […]

(ASCA) – Milano, 3 giu 2014 – Un uomo di 71 anni come Luigi Grillo non puo’ continuare a restare in carcere. Si e’ basata soprattutto su questa argomentazione la linea difensiva degli avvocati Salvatore Pino e Andrea Corradino, difensori di Luigi Grillo, che hanno chiesto al Tribunale del Riesame di Miano di concedere i domiciliari al loro assistito finito in carcere nell’ambito dell’inchiesta sulla ‘cupola degli appalti’ di Expo. Secondo i due legali, ”non ci sono esigenze cautelari di eccezionale rilevanza” e comunque tali da giustificare la detenzione in carcere dell’ex senatore Pdl accusato dalla procura di Milano di corruzione e turbativa d’asta. I giudici si sono riservati di decidere: il verdetto arrivera’ nel giro di 5 giorni. ”Grillo – ha sottolineato, tra l’altro, l’avvocato Corradino – e’ molto provato dopo un mese di detenzione in carcere”. fcz mau

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014