14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Expo 2015: pm, in Lombardia attiva una cupola per pilotare appalti (2)

(ASCA) – Milano, 8 mag 2014 – Dalle carte dell’indagine – nata da un costola dell’inchiesta ‘Infinito’ sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta in Lombardia – emergono anche altri tentativi di condizionamento di appalti milionari: quelli per la realizzazione dei parcheggi di Cascina Merlata, quelli legati al progetto delle Vie D’Acqua. Expo ma non solo: l’organizzazione aveva […]

(ASCA) – Milano, 8 mag 2014 – Dalle carte dell’indagine – nata da un costola dell’inchiesta ‘Infinito’ sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta in Lombardia – emergono anche altri tentativi di condizionamento di appalti milionari: quelli per la realizzazione dei parcheggi di Cascina Merlata, quelli legati al progetto delle Vie D’Acqua. Expo ma non solo: l’organizzazione aveva messo gli occhi anche sul progetto della Citta’ della Salute, appalto del valore complessivo di 350 milioni. Infine, una curiosita’: gli arrestati si riunivano all’associazione culturale milanese presieduta dall’ex parlamentare Dc Frigerio e intitolata a Tommaso Moro, umanista inglese autore del saggio ‘L’Utopia’ pubblicata nel 1516. ”Neppure con la piu’ fervida immaginazione si poteva immaginare tanto”, e’ il commento ironico del procuratore capo Bruti Liberati. Come chiarisce il pm Gittardi, i filmati realizzati dagli investigatori della Dia e della Guardia di Finanzia mostrano un via vai di direttori generali di aziende ospedaliere, imprenditori e personaggi di rilievo politico. fcz gbt

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014