18 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Expo 2015: sottosegretario Sala, mia nomina legata a fiducia Maroni

(ASCA) – Milano, 15 mag 2014 – ”La mia nomina a sottosegretario e’ legata esclusivamente alla fiducia del presidente Maroni nei mie confronti, alla stima e al sostegno dei consiglieri regionali del mio gruppo e al risultato elettorale che ho conseguito, che mi ha visto primo nelle preferenze nella circoscrizione di Monza e Brianza”. Lo […]

(ASCA) – Milano, 15 mag 2014 – ”La mia nomina a sottosegretario e’ legata esclusivamente alla fiducia del presidente Maroni nei mie confronti, alla stima e al sostegno dei consiglieri regionali del mio gruppo e al risultato elettorale che ho conseguito, che mi ha visto primo nelle preferenze nella circoscrizione di Monza e Brianza”. Lo afferma il sottosegretario a Expo e Internazionalizzazione delle imprese della Regione Lombardia, Fabrizio Sala, intervenendo sui contenuti di alcuni articoli pubblicati oggi dagli organi di stampa sull’inchiesta Expo. ”Per altro – prosegue Sala – la mia delega a Expo riguarda la promozione dell’evento e non le infrastrutture ad esso collegate. Sono estraneo alla vicenda giudiziaria emersa in questi giorni, nella quale mi vedo mio malgrado tirato in ballo”. Percio’, mette in chiaro l’esponente della giunta Maroni, ”escludo dunque categoricamente che Frigerio abbia avuto un qualunque ruolo nella mia nomina o abbia potuto influenzare le mie scelte politiche e istituzionali. Con lui ho avuto contatti molto sporadici, cosi’ come tante altre persone simpatizzanti del mio partito”. Secondo quanto emerso dalle carte dell’inchiesta, sarebbe stato Sala a portare Angelo Paris (general manager della societa’ Expo arresto per associazione a delinquere, corruzione e turbativa d’asta) da Berlusconi a Villa San Martino. ”Riguardo alla cena ad Arcore di cui si parla – conclude Sala – una delle tante di quel periodo, ribadisco di aver invitato Angelo Paris ma l’appuntamento era di natura squisitamente politica. Durante quella serata, a cui hanno partecipato una trentina fra amministratori locali della Brianza e imprenditori, tra cui Paris che e’ di Giussano, il presidente Berlusconi ha parlato per tre ore circa del suo progetto dei Club Forza Silvio”. com-fcz sam rob

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014