Incendi: arrestato il piromane responsabile del rogo alla Magliana, è un 53enne

Per lui è scattata la denuncia per incendio doloso e ora si trova in carcere a Rieti.

Incendio alla Magliana
Incendio alla Magliana, foto dal profilo Fb di Daniela Tiburzi

È stato fermato ieri pomeriggio dalla polizia locale della capitale un uomo di 53 anni, accusato di aver appiccato l’incendio di lunedì 8 agosto in via della Magliana, tra il canile e la stazione ferroviaria. Il rogo ha causato molteplici danni, interessando anche alcuni edifici e auto in sosta. A fermare il 53enne sono stati gli agenti del Gpit (Gruppo pronto intervento traffico), diretti dal vicecomandante, Mario De Sclavis, i quali – a seguito di indagini – hanno individuato il piromane. Grazie a un’accurata analisi delle immagini di videosorveglianza è stato possibile individuare l’uomo.

Successivamente, tramite appostamenti in tutta l’area del rogo, gli agenti hanno intercettato l’uomo, residente nella zona. Per lui è scattata la denuncia per incendio doloso e ora si trova in carcere a Rieti.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna