17 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: Beccalossi, da governo poteri speciali per vasca Seveso (2)

(ASCA) – Milano, 14 lug 2014 – A supporto delle richieste lombarde, i ”numeri” generati dall’Accordo di programma per gli interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico tra Regione Lombardia e Ministero dell’Ambiente, che mostra uno degli andamenti piu’ positivi rispetto agli accordi attualmente in atto tra Governo e Regioni italiane. Al […]

(ASCA) – Milano, 14 lug 2014 – A supporto delle richieste lombarde, i ”numeri” generati dall’Accordo di programma per gli interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico tra Regione Lombardia e Ministero dell’Ambiente, che mostra uno degli andamenti piu’ positivi rispetto agli accordi attualmente in atto tra Governo e Regioni italiane. Al 30 giugno 2014 risultano infatti attivati tutti i 163 interventi previsti, con risorse totali di 215 milioni di euro, dei quali circa 70 milioni a carico del Ministero e 145,5 della Regione. ”Un altro tema sul quale abbiamo ottenuto risposte positive – prosegue l’assessore Beccalossi – e’ la nostra richiesta di escludere dal Patto di stabilita’ gli interventi per la riduzione del rischio idrogeologico. Oggi, di fatto, anche alle Amministrazioni virtuose come la nostra viene impedito di utilizzare i propri fondi disponibili, anche in casi come questi, in cui la priorita’ e’ la sicurezza dei cittadini e delle imprese, cosi’ come e’ impensabile che alle Regioni del Centro Nord spetti solo il 20 per cento dei fondi dedicati” conclude. com-stt sam alf

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014