12 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: Bordonali su frana Sonico, ora situazione stabile

Milano, 5 ago 2014 – ”La Protezione civile era gia’ operativa alle due di notte, intervenendo per limitare i danni. Le precipitazioni a Sonico sono state di circa 60 mm, di cui 45 mm concentrati in soli sessanta minuti. Sono state evacuate cento persone e circa una cinquantina di abitazioni sono state danneggiate dall’acqua e […]

Milano, 5 ago 2014 – ”La Protezione civile era gia’ operativa alle due di notte, intervenendo per limitare i danni. Le precipitazioni a Sonico sono state di circa 60 mm, di cui 45 mm concentrati in soli sessanta minuti. Sono state evacuate cento persone e circa una cinquantina di abitazioni sono state danneggiate dall’acqua e dai detriti. Ora la situazione e’ stabile”. Lo ha detto l’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione di Regione Lombardia Simona Bordonali, a proposito del maltempo che si e’ abbattuto sul Comune di Sonico, nel Bresciano, provocando diversi disagi. La notte scorsa – si legge in una nota -, tra la mezzanotte e le tre, sul Comune di Sonico (Brescia), si e’ abbattuto un intenso temporale, che ha causato una piccola colata, che ha ostruito alcuni attraversamenti nel centro abitato e provocato l’esondazione del torrente Re, tributario del fiume Oglio, che attraversa il centro abitato. ”Nel pomeriggio – ha aggiunto la titolare regionale della Protezione civile – saranno effettuati i sopralluoghi tecnici per verificare l’agibilita’ degli edifici”. ”Stiamo continuando a lavorare, affinche’ si torni a breve alla normalita’. Ringrazio di cuore tutti gli operatori di Protezione civile – ha concluso l’assessore Bordonali – che sono intervenuti e tutti coloro che hanno lavorato nel momento dell’emergenza”. red sam

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014