17 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: Bulbarelli, 31 milioni per sostegno affitti

Milano, 13 set 2014 – Si potranno presentare da dopodomani, lunedi’ 15 settembre e fino al prossimo 31 ottobre, le domande di contributo previsto dal Fondo sostegno affitti. ”Una misura concreta – spiega l’assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunita’ Paola Bulbarelli – per aiutare piu’ di 17.000 famiglie che si trovano in […]

Milano, 13 set 2014 – Si potranno presentare da dopodomani, lunedi’ 15 settembre e fino al prossimo 31 ottobre, le domande di contributo previsto dal Fondo sostegno affitti. ”Una misura concreta – spiega l’assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunita’ Paola Bulbarelli – per aiutare piu’ di 17.000 famiglie che si trovano in difficolta’ nel pagamento del canone di affitto. Nonostante le risorse siano sempre meno siamo riusciti a trovare, e mettere a disposizione, 31 milioni di euro”. Questi fondi sono destinati agli inquilini che hanno un reddito Isee-fsa (dunque non imponibile) fino a 9.500 euro che potranno ricevere un contributo fino a 2.000 euro. Un’importante novita’ rispetto al passato e’ data dal fatto che possono accedere al finanziamento i titolari di contratti di affitto a canone moderato. Si tratta di una risposta concreta a una situazione di emergenza abitativa molto forte, non solo a Milano”. ”A fianco di questa misura – aggiunge l’assessore – ne abbiamo approvata un’altra che prevede uno stanziamento di altri 8 milioni di euro con i quali vogliamo garantire la mobilita’ nel settore della locazione, attraverso il reperimento di alloggi da concedere in affitto a canone concordato o attraverso la rinegoziazione dei contratti a canoni inferiori”. La misura e’ rivolta ai Comuni ad alta tensione abitativa e a fabbisogno abitativo critico, elevato e in aumento. Le Amministrazioni dovranno aderire, appunto entro il 15 settembre e inviare un piano di attivita’ entro il 15 ottobre 2014, che dovra’ poi essere validato dalla Regione. red gc

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014