15 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: giunta proroga esclusione iscrizione vigneti Franciacorta

(ASCA) – Milano, 18 lug 2014 – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Gianni Fava, ha deliberato questa mattina la ”Proroga dell’esclusione temporanea della possibilita’ di iscrizione dei vigneti allo schedario viticolo ai fini dell’idoneita’ alla rivendicazione della denominazione di origine controllata e garantita ‘Franciacorta”’. La durata della proroga e’ triennale, fino al 31 […]

(ASCA) – Milano, 18 lug 2014 – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Gianni Fava, ha deliberato questa mattina la ”Proroga dell’esclusione temporanea della possibilita’ di iscrizione dei vigneti allo schedario viticolo ai fini dell’idoneita’ alla rivendicazione della denominazione di origine controllata e garantita ‘Franciacorta”’. La durata della proroga e’ triennale, fino al 31 luglio 2017, ferma restando la possibilita’, in base alle condizioni di mercato, di revoca o di modifica, a fronte delle procedure previste per la richiesta. La delibera della Giunta regionale ha un impatto territoriale legato all’area di produzione del vino Franciacorta e coinvolge i seguenti Comuni della provincia di Brescia: Paratico, Capriolo, Adro, Erbusco, Cortefranca, Iseo, Ome, Monticelli Brusati, Rodengo Saiano, Paderno Franciacorta, Passirano, Provaglio d’Iseo, Cellatica e Gussago, oltre a parte del territorio dei Comuni di Cologne, Coccaglio, Rovato e Cazzago S. Martino. res rus

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014