19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: Maroni, prosegue confronto su Libro bianco sanita' (2)

(ASCA) – Milano, 21 lug 2014 – Sempre sotto il profilo delle risorse, ha proseguito Maroni, ”l’idea contenuta nel ‘Libro Bianco’ di arrivare alla stazione unica appaltante, ci consente di pensare che, nella gestione di appalti, beni e servizi del Sistema, potremo fare economie di scala, che ci consentiranno di avere circa 400 milioni in […]

(ASCA) – Milano, 21 lug 2014 – Sempre sotto il profilo delle risorse, ha proseguito Maroni, ”l’idea contenuta nel ‘Libro Bianco’ di arrivare alla stazione unica appaltante, ci consente di pensare che, nella gestione di appalti, beni e servizi del Sistema, potremo fare economie di scala, che ci consentiranno di avere circa 400 milioni in piu’ all’anno di disponibilita’ finanziaria, che potranno essere re-immessi nel Sistema, per migliorarne ancora di piu’ l’efficienza”. Nel corso dell’ampio dibattito fra i numerosi medici e ricercatori e’ intervenuto anche il professor Silvio Garattini, direttore dell’Istituto di ricerche farmacologiche ‘Mario Negri’, che ha proposto la creazione di una Conferenza permanente dei direttori degli Irccs. Maroni, ringraziando lo scienziato ”per il grande contributo offerto alla scrittura del ‘Libro Bianco’, insieme alla Commissione guidata dal professor Umberto Veronesi”, ha accolto la proposta, invitando il vice presidente e assessore Mantovani, ”a portare, gia’ nella prossima Giunta, una delibera che la istituisca”. ”Per noi – ha osservato Maroni – sara’ un luogo importante di confronto”. Maroni ha quindi definito la giornata di oggi ”piena di stimoli importanti”, sottolineando con soddisfazione, che, nonostante i numerosissimi interventi ”non sono arrivate critiche al ‘Libro Bianco”’. Una ‘promozione’, ”che mi fa davvero piacere, perche’ ci siamo impegnati a fondo su questo tema”. ”Un impegno che pero’ da solo non basta, per questo – ha rinnovato – voglio continuare a portare avanti questo confronto molto schietto e sereno. E’ mio interesse capire se quanto facciamo va nella direzione giusta e se ci sono degli errori da correggere”. com-stt sam

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014