19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: Maroni, rafforzare collaborazione con centro ricerca di Ispra

(ASCA) – Milano, 19 mag 2014 – ”Vogliamo rafforzare la collaborazione con il Joint Research Centre su tanti temi, in vista di Expo e non solo”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, che, questa mattina, ha visitato il Centro di ricerca europeo di Ispra (Varese). La Lombardia ha una ”naturale vocazione all’innovazione”, secondo […]

(ASCA) – Milano, 19 mag 2014 – ”Vogliamo rafforzare la collaborazione con il Joint Research Centre su tanti temi, in vista di Expo e non solo”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, che, questa mattina, ha visitato il Centro di ricerca europeo di Ispra (Varese). La Lombardia ha una ”naturale vocazione all’innovazione”, secondo Maroni che ha sottolineato come il suo governo regionale abbia l’obiettivo ”di raddoppiare gli investimenti nella ricerca, portandoli dall’1,6 per cento al 3 per cento del Pil entro il 2018”. Il problema e’ che ”circa l’80 PERCENTO dei risultati della ricerca di base non trova poi un’applicazione concreta”, ha osservato il governatore, rilanciando l’intento di ”sviluppare un rapporto molto intenso, fra la Regione che fa da ‘regia’ e il centro di Ispra, che dovra’ essere il capofila attorno al quale coordinare tutti i soggetti che in Lombardia investono in ricerca. In questo modo – ha sottolineato – vogliamo dare risultati piu’ concreti alla ricerca”. Infine, per quanto riguarda Expo, ha proseguito il presidente lombardo, ”vogliamo che il Jrc diventi un punto di riferimento per tutti i visitatori dell’Esposizione. Stiamo studiando un collegamento fra il sito dell’evento e il Centro di ricerca attraverso veicoli elettrici, cioe’ con un sistema di mobilita’ non inquinante, che e’ una delle tante materie oggetto di studio e ricerca all’interno del Jrc”. com-fcz rus

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014