17 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: Maroni, sarebbe follia romana impugnare taglio bollo motorini

Milano, 30 set 2014 – ”Pare che il Consiglio dei ministri intenda impugnare la nostra norma che cancella il pagamento del bollo per i ciclomotori in Lombardia. Staremo a vedere, ma, se fosse, sarebbe un’altra follia ‘romana’. Abbiamo i soldi per consentire questa operazione e il Governo impugna la legge? Questo e’ l’atteggiamento di Roma: […]

Milano, 30 set 2014 – ”Pare che il Consiglio dei ministri intenda impugnare la nostra norma che cancella il pagamento del bollo per i ciclomotori in Lombardia. Staremo a vedere, ma, se fosse, sarebbe un’altra follia ‘romana’. Abbiamo i soldi per consentire questa operazione e il Governo impugna la legge? Questo e’ l’atteggiamento di Roma: imporre sempre nuove tasse. Con il risultato, lo dice l’Istat, che la disoccupazione giovanile e’ a livelli record. Non e’ quella la via, la via giusta e’ la nostra, quella lombarda”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, conversando con i giornalisti al suo arrivo in Prefettura, per la firma del Protocollo d’intesa per l’analisi, la prevenzione e il contrasto della tratta di esseri umani ai fini dello sfruttamento e intermediazione illecita della manodopera nei luoghi di lavoro in provincia di Milano e per la protezione delle vittime. Il presidente ha rilanciato anche sul progetto di una Lombardia a Statuto Speciale: ”E’ l’unica strada per realizzare l’obiettivo di trattenere sul territorio le tasse, frutto del nostro lavoro”. red rus

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014