23 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: Melazzini, 750 mila euro per internazionalizzazione Pmi

Milano, 2 ago 2014 – La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alle Attivita’ produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini, ha deciso di rifinanziare con 750.000 euro il ‘Bando voucher per l’internazionalizzazione’. Si tratta di una misura – spiega una nota – che permette alle piccole e medie imprese di ottenere finanziamenti, appunto sotto […]

Milano, 2 ago 2014 – La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alle Attivita’ produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini, ha deciso di rifinanziare con 750.000 euro il ‘Bando voucher per l’internazionalizzazione’. Si tratta di una misura – spiega una nota – che permette alle piccole e medie imprese di ottenere finanziamenti, appunto sotto forma di voucher (da 1.200 a 3.000 euro a seconda dell’iniziativa e dell’area geografica), per acquisire servizi di consulenza, partecipare a missioni commerciali all’estero e a fiere internazionali all’estero. Nel 2013 il Bando ha assegnato quasi 3.000 voucher, per un totale di oltre 6 milioni di euro. Nel 2014 lo stanziamento iniziale era di quasi 5 milioni (4.840.00 euro) cui ora si aggiungono 750.000 euro. Il bando prevede tre ‘finestre’ temporali per la presentazione delle domande (marzo, maggio e settembre). ”L’internazionalizzazione – spiega Melazzini – rappresenta un aspetto fondamentale per le piccole e medie imprese lombarde. Per questo abbiamo deciso di stanziare l’ulteriore somma di 750.000 euro, per aiutare le nostre aziende ad aprirsi ulteriormente ai mercati esteri. E’ un aiuto concreto, che si affianca alle molte altre misure in atto, in attesa di strumenti ancor piu’ efficaci, per sostenere gli imprenditori e tutelare l’occupazione”. red-sam

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014