19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: parte nuovo treno Vivalto. Maroni, su Tpl massimo impegno (2)

(ASCA) – Milano, 10 apr 2014 – ”Abbiamo mantenuto l’impegno preso – ha sottolineato il presidente della Lombardia – nonostante i tagli che purtroppo stanno avvenendo sul Trasporto pubblico locale da parte del Governo”. Il capo della giunta ha quindi riferito di aver consegnato due settimane fa ”al presidente del Consiglio dei ministri l’elenco delle […]

(ASCA) – Milano, 10 apr 2014 – ”Abbiamo mantenuto l’impegno preso – ha sottolineato il presidente della Lombardia – nonostante i tagli che purtroppo stanno avvenendo sul Trasporto pubblico locale da parte del Governo”. Il capo della giunta ha quindi riferito di aver consegnato due settimane fa ”al presidente del Consiglio dei ministri l’elenco delle richieste della regione Lombardia, tra le quali il potenziamento del servizio pubblico locale, richieste che finora non sono state soddisfatte”. ”Domani – ha annunciato il capo della giunta lombarda – incontrero’ il presidente del Consiglio, a cui ribadiro’ queste richieste e faro’ presente che, nel frattempo, ci hanno tolto i trasferimenti sul Trasporto pubblico locale con effetto retroattivo sul triennio 2012-2015”. ”Questi – ha chiarito – erano impegni gia’ presi e soldi gia’ messi nei Bilanci del 2012 e del 2013, soldi che adesso non ci sono piu’. Noi terremo comunque fede agli impegni presi, perche’ siamo la Regione Lombardia, ma si tratta di un fatto incredibile e purtroppo avvenuto”. com-stt mau

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014