23 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: parte nuovo treno Vivalto. Maroni, su Tpl massimo impegno

(ASCA) – Milano, 10 apr 2014 – ”Quello di oggi e’ un altro piccolo grande passo in avanti, per garantire ai nostri pendolari un servizio che sia all’altezza della regione Lombardia. Stiamo lavorando per questo e la consegna di questo nuovo treno dimostra il nostro l’impegno, per garantire l’efficienza nel Trasporto pubblico locale”. Lo ha […]

(ASCA) – Milano, 10 apr 2014 – ”Quello di oggi e’ un altro piccolo grande passo in avanti, per garantire ai nostri pendolari un servizio che sia all’altezza della regione Lombardia. Stiamo lavorando per questo e la consegna di questo nuovo treno dimostra il nostro l’impegno, per garantire l’efficienza nel Trasporto pubblico locale”. Lo ha spiegato – riferisce una nota – il presidente della regione Lombardia, alla stazione di Bergamo, al termine del viaggio inaugurale del ‘Vivalto’ di Trenord, il secondo dei nuovi treni destinati al servizio pendolari, dopo quello gia’ in entrato in servizio sulla tratta Milano-Cremona-Mantova. In vista dell’incontro che avra’ domani con Renzi, Maroni ha definito un ”fatto incredibile e purtroppo avvenuto” il mancato trasferimento da Roma dei fondi gia’ concordati per il Tpl lombardo. Il presidente regionale ha quindi ricordato che ”attualmente sui treni di Trenord viaggiano ogni giorno 670.000 persone, su 330 treni, che effettuano 2.300 corse, su tutte le reti ferroviarie regionali e prevediamo che entro cinque anni arriveremo a un milione di passeggeri al giorno”. Confermando l’impegno assunto dalla sua giunta a fare entrare in funzioni 63 nuovi treni – dei quali fa parte Vivalto – Maroni ha sottolineato che l’investimento complessivo necessario ”e’ pari a 527 milioni di euro nel biennio e i treni si sommano ai 107 gia’ entrati in servizio tra il 2007 e il 2012. Complessivamente c’e’ un investimento di quasi 1 miliardo di euro nel trasporto pubblico locale ed e’ in impegno importante per la regione Lombardia in termini finanziari e di efficienza”. com-stt (segue)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014