13 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: piano design e moda, ecco gli interventi (2)

Milano, 27 set 2014 – CREATIVITA’ E COMMERCIO – Misura per sostenere l’attrattivita’ e la competitivita’ del comparto dei pubblici esercizi ed esercizi commerciali mediante un’iniezione di innovazione dell’offerta merceologica. L’intervento e’ riservato ai negozi e ai pubblici esercizi che collaborano con designer emergenti, all’apertura di corner creativi loro dedicati. Il bando sara’ attuato in […]

Milano, 27 set 2014 – CREATIVITA’ E COMMERCIO – Misura per sostenere l’attrattivita’ e la competitivita’ del comparto dei pubblici esercizi ed esercizi commerciali mediante un’iniezione di innovazione dell’offerta merceologica. L’intervento e’ riservato ai negozi e ai pubblici esercizi che collaborano con designer emergenti, all’apertura di corner creativi loro dedicati. Il bando sara’ attuato in collaborazione con Unioncamere Lombardia nell’ambito dell’Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitivita’ del sistema lombardo (Asse 2 – Attrattivita’ e competitivita’ dei territori). GIOVANI CREATIVI E IMPRESE – Azione per l’implementazione del Progetto ‘Magazzini Aperti’, finalizzata a facilitare il raccordo tra gli studenti delle Scuole di Moda e le imprese, anche tramite azioni di promozione e organizzazione di eventi espositivi delle collezioni realizzate dagli studenti, in occasione delle edizioni di ‘Milano Unica’. CREATIVITA’ E PRODUZIONE – Azione per facilitare l’incontro tra giovani designer e mondo produttivo, tramite partnership e collaborazioni con gli attori del sistema e l’organizzazione di eventi espostivi in occasione del Salone del Mobile. L’attuazione del piano sara’ operata mediante successivi atti di Giunta di determinazione dei criteri dei singoli interventi. Nel corso del 2015 si provvedera’ a una prima valutazione dei risultati conseguiti, estendendo eventualmente l’attuazione del Piano anche all’annualita’ 2016. red rus

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014