23 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Lombardia: stanziati 4 mln per abbattere le barriere architettoniche

(ASCA) – Milano, 23 apr 2014 – Aiutare concretamente le famiglie ad avere una casa adeguata significa anche agevolare l’abbattimento delle barriere architettoniche per quei nuclei in cui sono presenti soggetti con disabilita’. Per questo Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alla Casa, Housing Sociale e Pari Opportunita’, Paola Bulbarelli, ha stanziato 4.150.000 euro per sostenere […]

(ASCA) – Milano, 23 apr 2014 – Aiutare concretamente le famiglie ad avere una casa adeguata significa anche agevolare l’abbattimento delle barriere architettoniche per quei nuclei in cui sono presenti soggetti con disabilita’. Per questo Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alla Casa, Housing Sociale e Pari Opportunita’, Paola Bulbarelli, ha stanziato 4.150.000 euro per sostenere economicamente le famiglie a basso reddito che devono affrontare spese ingenti per l’adeguamento della propria abitazione. ”Spesso basta davvero poco – spiega l’assessore – per semplificare la vita delle persone diversamente abili all’interno delle mura delle propria casa. L’installazione del servoscala o dell’ascensore, l’adeguamento dei servizi igienici, ad esempio, sono interventi semplici, che possono essere finanziati da questa misura sperimentale, e che soprattutto possono portare grande benefici all’intera famiglia. Con questo contributo abbiamo stimato di poter finanziare circa 1.000 domande”. res rus (segue)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014