Marino in Vaticano con i sindaci del mondo

workshop su cambiamenti climatici e moderne forme di schiavitù

Una due giorni in Vaticano per i workshop su cambiamenti climatici e moderne forme di schiavitù organizzati dalla Pontificia Accademia delle Scienze sociali: il 21 e 22 luglio il sindaco Ignazio Marino, presso la Santa Sede, partecipa al grande raduno insieme ai sindaci delle città di tutto il mondo, tra cui Anne Hidalgo (Parigi), Bill De Blasio (New York), Manuela Carmena (Madrid), Giuliano Pisapia (Milano), Dario Nardella (Firenze), Piero Fassino (Torino), Giusi Nicolini (Lampedusa). Proprio per questa occasione, ieri in Campidoglio, sono stati organizzati una serie di incontri tra Marino e alcuni dei sindaci per un saluto istituzionale e uno scambio di doni. Il primo è stato Fernando Haddad, sindaco di San Paolo; a seguire il primo cittadino di San Francisco Ed Lee; poi Gustavo Petro, sindaco di Bogotá; infine Mitch Landrieu, sindaco di New Orleans. La prima sessione – come si legge sul sito di Roma Capitale – è dedicata al tema Modern slavery and climate change: the commitment of the cities. Il sindaco Marino è intervenuto con un discorso focalizzato sul traffico di organi (sulla scorta della recente udienza con Papa Francesco e alcuni luminari della chirurgia dei trapianti, per parlare proprio di vendita e traffico di organi);  domani 22 luglio, invece, nel simposio dedicato all’ambiente (Prosperity, people and planet: achieving sustainable development in our cities), al primo cittadino è affidato il saluto introduttivo, sempre alle 9.45. Sarà possibile seguire la due giorni in streaming su YouTube. A margine dei lavori, oggi, seconda tornata di incontri tra il Sindaco e i suoi omologhi presenti in Vaticano: in programma incontri con i primi cittadini di Madrid, Manuela Carmena; di Rio De Janeiro, Eduardo Paes; di New York, Bill De Blasio. Da confermare l’incontro con il sindaco di Seattle, Ed Murray. La sera dello stesso giorno, infine, Marino ospita dalle 21.45 in poi i sindaci in via dei Fori Imperiali, per assistere allo spettacolo Foro di Augusto, 2000 anni dopo, firmato Piero Angela e Paco Lanciano. (gc)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna