24 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Metro A: passeggeri sui binari. Vagone contro un muro

Continuano i dasagi

Costretti a camminare sul lato dei binari della metro A tra Anagnina e Cinecittà, i passeggeri sono stati presi dal panico. Un treno in manovra è andato a sbattere contro un muretto e tutti i convogli sono stati bloccati. Proseguono i lavori della squadra Atac, che ha già riattivato il tratto fra Battistini e Cinecittà. Rimane ancora interrotto e sostituito da bus il tratto Cinecittà-Anagnina. L’inconveniente tecnico, precisa l’Atac, ha interessato un treno in manovra senza passeggeri a bordo. E’ in corso l’intervento dei tecnici Atac per ripristinare al più presto la funzionalità della linea. Dalle prime informazioni, un treno che stava entrando in stazione avrebbe abbattuto il tronchino probabilmente per un guasto ai freni. Questo il commento dell’assessore ai trasporti di Roma Capitale Stefano Esposito: “Avevo già detto che ci voleva fortuna e una preghiera ogni mattina stamattina sinceramente mi viene da piangere”. Con una nota l’azienda di trasporti di Roma fa sapere che “Atac ha attivato due commissioni interne di indagine per accertare le cause dell’inconveniente tecnico a un treno che ha provocato l’interruzione della linea A della metro nel tratto Arco di Travertino-Anagnina di stamane”. “La prima commissione- si legge ancora nel comunicato – costituita ai sensi del decreto ministeriale 753 avrà poteri ispettivi e dovrà accertare le circostanze dell’interruzione. La seconda, istituita in autonomia dall’azienda, sarà una commissione di accertamento ed avrà l’obiettivo di verificare che l’operato e organizzazione adottati siano coerenti con procedure e norme vigenti”.

“Roma: deraglia vagone metro A, passeggeri lungo i binari. Terzo mondo! Ultima priorità Marino pedonalizzazione totale Fori Imperiali. Ma va va va…”.
Lo scrive, in una nota, Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia a Montecitorio.

 

C.T.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014