23 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Milano: appalti Ilspa, Rognoni e Perez a processo con rito immediato

Milano, 24 set 2014 – Processo con rito immediato per l’ex direttore generale di Infrastrutture Lombarde, Antonio Rognoni, per l’ex capo dell’ufficio gare della societa’ del Pirellone, Pierpaolo Perez, e per l’avvocato Fabrizio Magri’. E’ questa la conseguenza piu’ immediata della decisione del gup di Milano, Giuseppe Vanore, di respingere la richiesta di patteggiamento presentata […]

Milano, 24 set 2014 – Processo con rito immediato per l’ex direttore generale di Infrastrutture Lombarde, Antonio Rognoni, per l’ex capo dell’ufficio gare della societa’ del Pirellone, Pierpaolo Perez, e per l’avvocato Fabrizio Magri’. E’ questa la conseguenza piu’ immediata della decisione del gup di Milano, Giuseppe Vanore, di respingere la richiesta di patteggiamento presentata dai tre imputati nell’inchiesta sugli appalti pilotati di Ilspa. Rognoni e Perez erano finiti in carcere il 20 marzo scorso insieme ad altre 6 persone nel primo dei filoni di inchiesta legati all’Expo 2015. I reati contestati nei loro confronti sono, a vario titolo, associazione a delinquere, turbativa d’asta, truffa ai danni della Regione Lombardia e falso. Mentre per gli altri imputati e’ stato disposto il processo con rito immediato (e’ la formula processuale che si celebra quando le prove di colpevolezza sono cosi’ evidenti da consentire di ‘saltare’ la fase di udienza preliminare), Rognoni, Perez, Magri’ e Malandra hanno chiesto di patteggiare la pena. Con la decisione di oggi del gup Vanacore di respingere le richieste di patteggiamento, per loro e’ scattato in automatico il rinvio a giudizio. La prima udienza e’ fissata per il 2 ottobre. Soltanto in quella sede potranno ripresentare richiesta di patteggiamento. fcz mau

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014