19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Milano: blitz antidroga, sequestrati 10 kg cocaina. Dieci arresti

(ASCA) – Milano, 25 mar 2014 – I finanzieri del Comando provinciale di Milano stanno procedendo in queste ore all’esecuzione di 11 ordinanze di custodia cautelare – delle quali dieci in carcere e una ai domiciliari – disposte dal Gip del tribunale di Milano, Chiara Valori, nei confronti di altrettanti soggetti appartenenti ad un’associazione a […]

(ASCA) – Milano, 25 mar 2014 – I finanzieri del Comando provinciale di Milano stanno procedendo in queste ore all’esecuzione di 11 ordinanze di custodia cautelare – delle quali dieci in carcere e una ai domiciliari – disposte dal Gip del tribunale di Milano, Chiara Valori, nei confronti di altrettanti soggetti appartenenti ad un’associazione a delinquere operante a Milano, dedita al traffico di sostanze stupefacenti, e riconducibile ad un omicida serbo ”protetto” da un ex avvocato meneghino. Durante l’operazione – riferisce una nota – sono stati sequestrati 10 kg di cocaina. Le attivita’ investigative, svolte dal G.i.c.o. del Nucleo di Polizia tributaria di Milano su delega del Sostituto procuratore della Direzione ditreattuale antimafia (dd) della procura di Milano, Cecilia Vassena e con il coordinamento del procuratore aggiunto, Ilda Boccassini, hanno infatti consentito di delineare l’operativita’ ed i componenti del predetto sodalizio, capeggiato da un pluripregiudicato di nazionalita’ serba, gia’ condannato all’ergastolo per l’esecuzione, tra l’altro, di due omicidi. Lo stesso si trovava in regime di ”semiliberta”’ grazie alla compiacenza di un professionista, cancellato dall’ordine del Avvocati di Milano, che si e’ prestato a costituire una societa’ con l’esclusivo fine di assumerlo ”formalmente” alle proprie dipendenze. All’interno degli uffici della societa’, il soggetto serbo non svolgeva, in realta’, alcuna attivita’ lavorativa ma riceveva i suoi ”collaboratori” per pianificare i traffici illeciti, eludendo le disposizioni relative al regime alternativo a cui era sottoposto. Nell’ambito dell’operazione, alla quale ha fornito supporto anche il Servizio centrale di Investigazione sulla criminalita’ organizzata della Guardia di finanza, sono stati sequestrati circa 10 kg. di cocaina, rinvenuti in un box nella disponibilita’ del sodalizio criminale. com-stt cam ss

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014