Mobilità: stazione Ciampino, conclusi lavori potenziamento stazione

L’investimento, del valore di 15 milioni di euro, rappresenta una prima fase del più ampio progetto che prevede la realizzazione del quadruplicamento della linea Capannelle – Ciampino e altri interventi di potenziamento lato Roma

Si sono conclusi gli interventi di potenziamento infrastrutturale di Rete ferroviaria Italiana (Gruppo Fs) nella stazione di Ciampino. I lavori, che consentiranno maggiori prestazioni e la velocizzazione degli itinerari, hanno riguardato la modifica dell’armamento ferroviario sui binari delle linee per i Castelli e la riqualificazione delle banchine esistenti.

Gli interventi hanno interessato anche le tecnologie per la regolazione del traffico ferroviario sia nell’ambito della stazione di Ciampino sia nel Centro controllo circolazione di Roma Termini. L’investimento, del valore di 15 milioni di euro, rappresenta una prima fase del più ampio progetto che prevede la realizzazione del quadruplicamento della linea Capannelle – Ciampino e altri interventi di potenziamento lato Roma. Lo comunica in una nota Ferrovie dello Stato italiane.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna