18 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Nuovo collegamento Terravision Malpensa-Stazione Centrale

Il bus low cost sarà attivato da venerdì 4 settembre

Verrà inaugurato ufficialmente venerdì 4 settembre 2015, dopo più di un anno di passaggi burocratici e un mese di sperimentazione, il nuovo servizio low-cost di bus navetta del gruppo britannico Terravision che collegherà quotidianamente, in poco più di un’ora, lo scalo di Malpensa alla Stazione Centrale di Milano, e viceversa. Sono 40 i posti di lavoro creati con questa iniziativa. Pullman granturismo per 52 corse giornaliere, con frequenza ogni 20 minuti, 7 giorni su 7, al costo di 8 euro per il biglietto di sola andata, e tariffe “child friendly” per i bambini da 5 fino ai 12 anni.

Acquisto dei biglietti on-line sul sito www.terravision.eu, oppure: all’interno della Stazione di Milano Centrale presso il punto vendita Terravision in via Giovanni Battista Sammartini, angolo Piazza IV Novembre; all’interno dell’aeroporto di Malpensa presso Desk Terravision in area Arrivi del Terminal 1 e del Terminal 2 e in area Partenze del Terminal 2; presso i punti vendita Terravision negli aeroporti di Alghero, Barcellona, Bari, Bilbao, Brindisi, Cagliari, Lamezia Terme, Palermo Punta Raisi, Porto.

A operare il nuovo servizio è la società controllata Alivision, già attiva in Italia nel trasporto turistico e nei collegamenti tra gli aeroporti di Bergamo, Pisa, Roma e i centri città. Il Gruppo Terravision, fondato nel 2002, ha sede a Londra ed è leader in Europa del servizio dei transfer aeroportuali, con 19 collegamenti low-cost e 40 sales desk in sette aeroporti internazionali. Terravision conta circa trecento addetti in maggioranza italiani, trasporta oltre 10mila persone al giorno e per il 2015 prevede un fatturato di 35 milioni di euro.

Del Gruppo Terravision fanno parte anche i Terracafè, punti di accoglienza turistica dove i viaggiatori o i residenti possono avere informazioni sui voli e acquistare i biglietti aerei. Il primo è stato inaugurato nel 2007 alla Stazione Termini di Roma; nel 2008 sono stati aperti quelli di Londra e di Firenze Santa Maria Novella, a cui seguiranno entro l’anno i Terracafè di Palermo, Madrid e Milano. (g.f.)
 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014