23 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Papa: Cei, riconoscenza per nomina a segretario di mons. Galantino

(ASCA) – Roma, 26 mar 2014 – ”Al Santo Padre, al quale rinnoviamo l’adesione convinta a vivere la grazia e la missione della comunione ecclesiale, va la nostra riconoscenza: la sua scelta qualifica la Segreteria Generale con la conferma di un Vescovo del quale in questi mesi abbiamo apprezzato dedizione, passione e impegno”. E’ quanto […]

(ASCA) – Roma, 26 mar 2014 – ”Al Santo Padre, al quale rinnoviamo l’adesione convinta a vivere la grazia e la missione della comunione ecclesiale, va la nostra riconoscenza: la sua scelta qualifica la Segreteria Generale con la conferma di un Vescovo del quale in questi mesi abbiamo apprezzato dedizione, passione e impegno”. E’ quanto si legge in una nota diffusa dal Consiglio Permanente della Conferenza episcopale italiana, dopo la nomina del segretario generale della Cei mons. Nunzio Galantino, vescovo di Cassano all’Jonio, confermando l’indicazione gia’ data a fine dicembre. ”Come ci ricordava Papa Francesco, non siamo espressione di una struttura o di una necessita’ organizzativa: intendiamo, piuttosto, esprimere una fraterna sollecitudine che incrementi il bene comune delle nostre Chiese, partecipi della stessa fede e della comune missione” scrivono i vescovi riuniti a Roma per preparare l’Assemblea Generale del prossimo maggio. I vescovi si dicono, quindi, certi che il nuovo Segretario generale mons. Galantino ”contribuira’ a rendere sempre piu’ sensibile la Segreteria Generale, e quindi gli Uffici della Cei, alle vere necessita’ che interpellano le Chiese che sono in Italia per riuscire ad affrontarle con orientamenti pastorali condivisi. Mentre gli esprimiamo la nostra cordiale stima e accoglienza, – si conclude – siamo certi che continuera’ a promuovere la fraternita’ e la partecipazione, con disponibilita’ all’ascolto e dialogo costante”. gc

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014