Papa: impazienti di accordo con ortodossi. Ma unita' e' lavorare insieme

(ASCA) – Roma, 5 mar 2014 – ”Siamo tutti impazienti di ottenere risultati ‘chiusi’. Ma la strada dell’unita’ con gli ortodossi vuol dire soprattutto camminare e lavorare insieme”. Lo dice papa Francesco in un’intervista al direttore del corriere della Sera, Ferruccio De Bortoli, rispondendo sull’eventualita’ di tornare dal suo prossimo viaggio in Terra Santa con […]

(ASCA) – Roma, 5 mar 2014 – ”Siamo tutti impazienti di ottenere risultati ‘chiusi’. Ma la strada dell’unita’ con gli ortodossi vuol dire soprattutto camminare e lavorare insieme”. Lo dice papa Francesco in un’intervista al direttore del corriere della Sera, Ferruccio De Bortoli, rispondendo sull’eventualita’ di tornare dal suo prossimo viaggio in Terra Santa con in tasca un accordo intercomunitario raggiunto con gli ortodossi. ”L’importante e’ che camminiamo insieme” ribadisce Francesco. ”La loro visione della Chiesa e della sinodalita’ – aggiunge – e’ meravigliosa”. red-stt mau

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna