15 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Papa: Italia tanto forte per merito parroci e non di noi vescovi

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 6 mar 2014 – ”I preti dell’Italia sono bravi! Sono bravi. Io credo che se l’Italia ancora e’ tanto forte, non e’ tanto per noi Vescovi, ma per i parroci, per i preti! Questo e’ vero! Non e’ un po’ d’incenso per confortarvi, lo sento cosi”’. Lo ha detto oggi […]

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 6 mar 2014 – ”I preti dell’Italia sono bravi! Sono bravi. Io credo che se l’Italia ancora e’ tanto forte, non e’ tanto per noi Vescovi, ma per i parroci, per i preti! Questo e’ vero! Non e’ un po’ d’incenso per confortarvi, lo sento cosi”’. Lo ha detto oggi papa Francesco ringraziando per il loro lavoro i parroci e i sacerdoti della diocesi di Roma, incontrati in udienza in Vaticano. Poco prima papa Francesco scherzando e parlando a braccio, aveva riferito di alcune telefonate e di lettere ricevute da sacerdoti romani. ”Ho parlato al telefono… ‘Ma Padre, perche’ lei ce l’ha con i preti?’. – ha rivelato il contenuto delle conversazioni il papa – Perche’ dicevano – ha concluso – che io bastono i preti! Non voglio bastonare qui…”. gc

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014