Rinviato a giudizio killer ultrà Lazio Diabolik

Il processo è fissato davanti alla corte d'assise il 23 febbraio prossimo. 

E’ stato rinviato a giudizio dal gup di Roma Raul Calderon Esteban, accusato dalla procura di essere l’autore materiale dell’omicidio di Fabrizio Piscitelli, l’ultrà della Lazio noto come Diabolik. Piscitelli fu freddato con un colpo di pistola alla testa il 7 agosto del 2019 in un parco della Capitale.

Il processo è fissato davanti alla corte d’assise il 23 febbraio prossimo.

© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014