Roma 2024, Pallegrini, spero vinca per emozione e orgoglio

"Quando vogliamo fare le cose bene ci riusciamo meglio degli altri"

“Io la vedo dal lato sportivo, avendo fatto un mondiale in casa non posso che auspicarmi che sarà ROMA 2024 per l’emozione e l’orgoglio”. Lo ha detto Federica Pellegrini, a margine di una conferenza stampa al Coni, rispondendo così a chi gli chiedeva cosa ne pensasse della candidatura di ROMA ai Giochi Olimpici del 2024. “Poi dal lato politico se ne occupa chi di dovere non sono io la persona giusta per parlarne – ha aggiunto -. Quando vogliamo fare le cose bene ci riusciamo meglio degli altri. Io nell’eventuale comitato organizzatore? Vediamo, Giovanni mi sta facendo il filo per venire a ROMA da anni”. “Un po’ romana mi sento, la mia societa’ e’ qui e quello di ROMA 2009, a prescindere dai risultati, e’ stato sicuramente il mondiale piu’ bello – ha concluso -. Io uno dei volti possibili per ROMA 2024? Vediamo, di sicuro non un volto come atleta in carriera. Il 2024 lo vedo un po’ lontano”. (fonte ITALPRESS).

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna