Roma: Assemblea Capitolina, cittadinanza onoraria a Paolo Sorrentino

(ASCA) – Roma, 6 mar 2014 – Cittadinanza onoraria a Paolo Sorrentino. Il regista vincitore del premio Oscar con la pellicola ”La Grande Bellezza” come anticipato anche dal Sindaco di Roma Ignazio Marino ricevera’ il riconoscimento il 14 marzo diventando cosi’ un ‘romano’ e a dare il via libera alla cittadinanza onoraria e’ stata oggi […]

(ASCA) – Roma, 6 mar 2014 – Cittadinanza onoraria a Paolo Sorrentino. Il regista vincitore del premio Oscar con la pellicola ”La Grande Bellezza” come anticipato anche dal Sindaco di Roma Ignazio Marino ricevera’ il riconoscimento il 14 marzo diventando cosi’ un ‘romano’ e a dare il via libera alla cittadinanza onoraria e’ stata oggi l’Assemblea Capitolina. Come spiegato oggi a Radio Radio da Marino, Sorrentino era stato nei giorni corsi, prima della partenza per gli Stati Uniti, in visita privata in Campidoglio per un incontro con il primo cittadino. Click di rito sull’affaccio ai Fori Romani dall’ufficio del Sindaco e uno scambio battute, ma nessun riferimento all’Oscar per scaramanzia. Poi Marino ha raccontato di essersi fatto dare il numero del cellulare per mettersi in contatto con lui a Los Angeles ed ha spiegato di averlo chiamato dopo la vittoria e di avergli annunciato che l’Assemblea capitolina gli avrebbe conferito la cittadinanza onoraria. Notizia che – ha sottolineato il Sindaco – Sorrentino aveva appreso con piacere. E il 14 marzo Paolo Sorrentino per volere dell’Assemblea Capitolina sara’ in Campidoglio per ‘diventare’ romano. bet mpd

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna