13 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: barista denuncia suo usuraio. Arrestato membro clan Casamonica

(ASCA) – Roma, 18 mar 2014 – I carabinieri di Ciampino (Rm) hanno arrestato ieri pomeriggio un uomo di 40 anni, della borgata Morena di Roma, con l’accusa di estorsione ai danni del proprietario di un bar: forte della sua appartenenza alla famigerata famiglia del clan dei Casamonica, l’uomo dal 2010 al giorno dell’arresto non […]

(ASCA) – Roma, 18 mar 2014 – I carabinieri di Ciampino (Rm) hanno arrestato ieri pomeriggio un uomo di 40 anni, della borgata Morena di Roma, con l’accusa di estorsione ai danni del proprietario di un bar: forte della sua appartenenza alla famigerata famiglia del clan dei Casamonica, l’uomo dal 2010 al giorno dell’arresto non avrebbe esitato – spiega una nota – ad infierire, psicologicamente e fisicamente, sulla sua vittima dal quale, a fronte di un credito originario di 4000 euro, sarebbe arrivato a vantarne circa 22.000, a titolo di interesse. La vittima, un romano di 38 anni, si e’ rivolto ai carabinieri denunciando le continue minacce e pressioni a cui il suo aguzzino lo costringeva da quattro anni. Il barista, inerme contro la brutalita’ dell’estorsore, era stato costretto a chiudere l’attivita’ pur di racimolare i soldi necessari per pagare il suo debito. Ha pero’ maturato il coraggio di denunciare tutto e all’appuntamento, in una stradina poco frequentata di Morena, oltre agli ennesimi 600 euro ha portato anche i carabinieri che, dopo aver monitorato l’incontro tra i due, hanno fermato l’estorsore con i soldi in tasca. com-stt sam

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014