12 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: Cattoi su fondi europei, bene registro cittadino e codice etico

(ASCA) – Roma, 28 mar 2014 – ”L’istituzione di un registro cittadino e di un codice etico per tutte le organizzazioni che intendono occuparsi, insieme all’Amministrazione capitolina, di progettazione per l’accesso ai fondi europei e’ un valido strumento per garantire trasparenza e legalita’ nell’accesso a questa importante opportunita’ di finanziamento”. Cosi’ in una nota Alessandra […]

(ASCA) – Roma, 28 mar 2014 – ”L’istituzione di un registro cittadino e di un codice etico per tutte le organizzazioni che intendono occuparsi, insieme all’Amministrazione capitolina, di progettazione per l’accesso ai fondi europei e’ un valido strumento per garantire trasparenza e legalita’ nell’accesso a questa importante opportunita’ di finanziamento”. Cosi’ in una nota Alessandra Cattoi, assessore alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunita’ di Roma Capitale. ”La delibera approvata oggi in commissione speciale di Roma Capitale per le Politiche comunitarie, che sara’ presto sottoposta all’Assemblea Capitolina – spiega – impone la massima correttezza di tutti i soggetti che collaboreranno sui bandi europei, scoraggiando comportamenti irresponsabili o illeciti e prevedendo in particolare un esplicito impegno anti corruzione. E’ questa la strada giusta affinche’ si possano cogliere al meglio le grandi possibilita’ offerte dall’Europa, con progetti finalizzati al potenziamento dei servizi in citta’ e al benessere delle cittadine e dei cittadini romani”. bet mpd

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014