19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: Coratti accoglie in Campidoglio i tedofori di 'Peace Run'

(ASCA) – Roma, 19 mar 2014 – Il Presidente dell’Assemblea Capitolina, Mirko Coratti, ha ricevuto questa mattina in Campidoglio, aula Giulio Cesare i tedofori di ”Peace Run”’. E’ per me un onore accogliere i marciatori della Pace – ha dichiarato Coratti rivolgendosi al Gruppo internazionali di podisti di ‘Peace Run’ giunti ieri a Roma e […]

(ASCA) – Roma, 19 mar 2014 – Il Presidente dell’Assemblea Capitolina, Mirko Coratti, ha ricevuto questa mattina in Campidoglio, aula Giulio Cesare i tedofori di ”Peace Run”’. E’ per me un onore accogliere i marciatori della Pace – ha dichiarato Coratti rivolgendosi al Gruppo internazionali di podisti di ‘Peace Run’ giunti ieri a Roma e che questa mattina hanno portato la fiaccola in Campidoglio – la vostra iniziativa da oltre 20 anni supera i confini delle nazioni e mette in collegamento donne, uomini, giovani, scuole, comunita’, organizzazioni e le persone piu’ diverse. Roma Capitale vi accoglie con affetto e vi ringrazia per la nobile missione che vi siete assegnati. Tenere viva l’attenzione sulla necessita’ della pace come bene primario dell’umanita’ e’ una necessita’ fondamentale. Anche le corse – ha ricordato il Presidente dell’Assemblea Capitolina – sono indispensabili alla Pace, cosi’ come lo fu negli anni ’70 la strategia del Ping-Pong tra Usa e Cina.” Nel suo saluto Coratti ha invitato quindi a non abbassare la guardia sul rischio di conflitti. ”La crisi di Crimea – ha detto – e’ l’ennesima dimostrazione che la pace per essere tale va professata continuamente. Dobbiamo fare tesoro degli errori del passato per non ricadere piu’ nel baratro della guerra e della violenza. La pace e’ una pianta delicata che ha bisogno quotidianamente di tutta la nostra attenzione e cura” – ha concluso il Presidente. Nel pomeriggio i tedofori raggiungeranno Rieti e domani alle ore 16,00 saranno ospitati del Capoluogo sabino. bet mpd

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014