Roma: Gdf sequestra beni a Diotallevi, uno dei capi Banda della Magliana

Roma, 27 set 2014 – La Guardia di Finanza ha sequestrato una societa’ immobiliare e un lussuoso appartamento a Porto Rotondo, in Sardegna, a Ernesto Diotallevi, uno dei capi storici della ”Banda della Magliana”. I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro di prevenzione,emesso dal presidente del Tribunale […]

Roma, 27 set 2014 – La Guardia di Finanza ha sequestrato una societa’ immobiliare e un lussuoso appartamento a Porto Rotondo, in Sardegna, a Ernesto Diotallevi, uno dei capi storici della ”Banda della Magliana”. I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro di prevenzione,emesso dal presidente del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di Diotallevi e dei suoi ”prestanome” per un valore complessivo di stima pari a circa 255 mila euro. red rus

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna