Roma: Improta, presto protocollo intesa Regione-Comune su Tpl

(ASCA) – Roma, 29 apr 2014 – ”Quando si parla di nomine soltanto chi e’ cresciuto o e’ ancora legato a logiche da Prima Repubblica puo’ pensare di occupare solo posti di potere. Chi vuole aggiungere della malizia fuori luogo puo’ interpretare la mia proposta di collaborazione interistituzionale, all’insegna della trasparenza e della condivisione, come […]

(ASCA) – Roma, 29 apr 2014 – ”Quando si parla di nomine soltanto chi e’ cresciuto o e’ ancora legato a logiche da Prima Repubblica puo’ pensare di occupare solo posti di potere. Chi vuole aggiungere della malizia fuori luogo puo’ interpretare la mia proposta di collaborazione interistituzionale, all’insegna della trasparenza e della condivisione, come un’operazione di spartizione. Quello che auspico invece e’ un’assunzione di responsabilita’, che conduca i diversi livelli di governo del territorio a riprogrammare in modo integrato e strategico i servizi di trasporto di Roma e del Lazio”: a dichiararlo, in una nota, Guido Improta, Assessore alla Mobilita’ e ai Trasporti di Roma Capitale. ”Questo concetto – prosegue Improta – l’ho espresso ai tavoli tecnici del Ministero dei Trasporti, dove siede anche l’Assessore regionale Civita, alla presentazione del bilancio 2013 di Agenzia Roma Servizi per la Mobilita’ avvenuta lo scorso 31 marzo e proprio insieme all’Assessore Civita, in quella stessa data, abbiamo preso l’impegno con le organizzazioni sindacali che entro il 15 maggio andremo a siglare, tra Comune e Regione, un protocollo d’intesa in materia di trasporti”. ”Sono consapevole – conclude Improta – che sia difficile dare risposte politiche su un tema come quello delle risorse del trasporto pubblico, ma e’ nel DNA stesso della sinistra; alla destra lasciamo gli insulti e i risultati disastrosi dei loro anni di governo”. bet mau

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna