16 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: Lorenzin, grata al primo malato di Sla che correra' la maratona

(ASCA) – Roma, 22 mar 2014 – ”Sono grata particolarmente a Luigi che ha avuto l’idea di partecipare alla manifestazione, anche se da circa due anni e’ affetto da Sla”. Los crive inuna nota il minsitro della Salute, Beatrice Lorenzin in vista della Stracittadina di Roma di domani, alla quale partecipera’ per la prima volta […]

(ASCA) – Roma, 22 mar 2014 – ”Sono grata particolarmente a Luigi che ha avuto l’idea di partecipare alla manifestazione, anche se da circa due anni e’ affetto da Sla”. Los crive inuna nota il minsitro della Salute, Beatrice Lorenzin in vista della Stracittadina di Roma di domani, alla quale partecipera’ per la prima volta un paziente affetto da Sla. ”La forza che questo gesto esprime e il significato profondo che assume anche per tutti coloro che sono affetti da patologie croniche invalidanti – sottolinea il Ministro – sono racchiusi nel bel messaggio ‘dare vita ai giorni e non solo giorni alla vita’, fatto proprio da Luigi e da Viva la vita Onlus, associazione di malati di Sla alla quale aderisce”. Lorenzin osserva, dunque, che ”pur essendo un dovere dello Stato assistere i pazienti e garantirne quanto piu’ possibile l’autosufficienza e l’inserimento sociale, cionondimeno l’impegno dei pazienti e di coloro che quotidianamente sono loro vicini e’ un elemento essenziale nella quotidiana sfida alla malattia. In tal senso – prosegue la titolare dle ministero della Salute – credo che la modalita’ scelta da Luigi per manifestare la sua tenacia sia la piu’ intelligente per dimostrare questo impegno e la voglia di vivere. Lo ringrazio personalmente dell’esempio che da’ oggi a tutti noi!”, conclude Lorenzin. com-stt mau

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014