Roma: Marinelli, su crisi dei cinema fissato incontro con Anec-Agis

Roma, 30 lug 2014 – ”Siamo sempre stati molto attenti all’offerta culturale della citta’ che va aiutata per quantita’ e qualita’. Per questo vogliamo evitare il rischio, paventato oggi in una conferenza stampa da Anec Agis e Anem di una chiusura delle sale cinematografiche nel mese di agosto”. Lo dichiara Giovanna Marinelli, Assessore alla Cultura […]

Roma, 30 lug 2014 – ”Siamo sempre stati molto attenti all’offerta culturale della citta’ che va aiutata per quantita’ e qualita’. Per questo vogliamo evitare il rischio, paventato oggi in una conferenza stampa da Anec Agis e Anem di una chiusura delle sale cinematografiche nel mese di agosto”. Lo dichiara Giovanna Marinelli, Assessore alla Cultura di Roma capitale. ”Questa situazione deriva innanzitutto da una difficolta’ nella produzione complessiva di nuove pellicole e – specie nei mesi estivi – nella distribuzione di nuovi titoli. Nascono principalmente da qui le difficolta’ in cui si vengono a trovare le sale e gli esercenti i quali, pero’, hanno anche lanciato pesanti critiche alla presenza eccessiva di arene. Per quel che ci riguarda ricordiamo che quelle da noi autorizzate appartengono all’Estate Romana: appuntamenti che esistono ormai da tantissimi anni. Se vi sono state aperture non autorizzate abbiamo gia’ disposto che si facciano le necessarie verifiche. Il nostro impegno e’ quello di coinvolgere anche Anec Agis e Anem per garantire un corretto equilibrio tra l’offerta delle sale e gli eventi promossi da Roma Capitale come l’Estate Romana che sono e restano un grande momento di diffusione della cultura e dello spettacolo nella citta’. Per questo – conclude Marinelli – ho gia’ fissato un incontro col presidente e gli organismi di Anec Agis e Anem”. bet sam

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna