19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: Marino, ottimizzazione macchina capitolina non cadra' su personale

(ASCA) – Roma, 11 mar 2014 – ”Una cosa voglio sia chiara: questi processi – sebbene imprescindibili per il futuro della struttura capitolina – non devono penalizzare il personale. Tutto cio’ che andremo a fare per rendere la nostra amministrazione piu’ efficace ed efficiente, anche attraverso una ottimizzazione dell’esistente, non influira’ sulla retribuzione dei suoi […]

(ASCA) – Roma, 11 mar 2014 – ”Una cosa voglio sia chiara: questi processi – sebbene imprescindibili per il futuro della struttura capitolina – non devono penalizzare il personale. Tutto cio’ che andremo a fare per rendere la nostra amministrazione piu’ efficace ed efficiente, anche attraverso una ottimizzazione dell’esistente, non influira’ sulla retribuzione dei suoi dipendenti”. Ad assicurarlo il sindaco di Roma, Ignazio Marino, nel corso del suo intervento al 5* Congresso Funzione Pubblica della Cgil Roma e Lazio in corso al centro congresso Frentani a Roma. Per Marino ”risparmiare e’ sicuramente necessario, anzi indispensabile, ma non significa che per risparmiare si debba iniziare a tagliare gli stipendi di quei lavoratori che hanno una busta paga di 1000 – 1200 euro. Non e’ questo quello che vogliamo. Non devono essere i dipendenti a pagare i conti di una cattiva politica sino ad oggi attuata. Al contrario, noi siamo convinti che solo la motivazione, l’efficacia, l’efficienza e la responsabilita’ del lavoro pubblico – quindi del nostro e del vostro lavoro – possa essere la migliore strategia per combattere la cattiva politica”. bet mpd

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014